La Lancia Astura del Duce all’asta

La Lancia Astura del Duce all'astaLa Lancia Astura, appartenuta al Duce, sarà messa all’asta per la modica! cifra di 500 mila euro, ricordando, però, che questo è l’ importo a base d’ asta, significa che se l’auto dovesse avere diversi estimatori che puntano al rialzo, potrebbe essere venduta per una cifra ben più superiore; somma che, a detta degli organizzatori, andrà tutta devoluta in beneficenza. L’auto è in perfette condizioni e, i danarosi disposti a partecipare all’asta, aggiudicandosi un tale prestigioso oggetto, faranno sicuramente un ottimo affare. Ricordiamo che la Lancia Astura fu assegnata a Benito Mussolini per le forme regali e imperiose della vettura, disegnata da Pininfarina, deteneva un motore di ben 2.6 litri a otto cilindri e fu costruita nel 1931. Per i tempi era il non plus ultra per raffinatezza e per dotazioni di bordo, così come il suo propulsore era fra i più potenti per la categoria. La Lancia Astura del Duce all'astaLa Lancia Astura del Duce all'asta

Precedente Mussolini, il Fascismo e la moda Successivo Sanremo, buon compleanno allo Stadio Comunale inaugurato dal Fascismo